Todo cambia

Diceva Mercedes Sosa in una canzone che mi piace tanto e ho ascoltato spesso nel mio periodo di passaggio

Cambia lo superficial
Cambia también lo profundo
Cambia el modo de pensar
Cambia todo en este mundo

Cambia la superficie e cambia pure il cuore delle cose. Sono cambiata io dentro ed è  cambiato il mondo attorno a me.

Fra pochi giorni compiró un anno a Barcellona.

Un anno rivoluzionario, che ha visto il mio mondo stravolto, il mio essere venire fuori come non aveva mai fatto in trent’anni, le persone le abitudini il modo di pensare la mia filosofia di vita: una scoperta continua, che mi ha lasciata a bocca aperta e orgogliosa per essere riuscita a mettere in moto tutto questo cambiamento.

Ritorna l’ispirazione per scrivere e rappresentare questa nuova vita.

Prima lo trovavo ancora troppo difficile, sentendomi forse incapsulata nel vortice del cambiamento, come su un missile spaziale che mi stava portando lontano e senza aver presente il luogo in cui sarei atterrata. Scrivere in quel momento era faticoso, pur avendone il desiderio le parole poi perdevano un poco il loro peso sulla tastiera e rimanevano fra i polpastrelli.

Ora mi sento pronta a tornare.

Immagine

foto: Tang Yau Hoon – In Nostalgic Mood

Annunci

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...